lunedì 28 dicembre 2009

Saldi invernali presentato il decalogo salva-consumatore

26 dicembre 2009 13:00
ADICO: saldi invernali; presentato il decalogo salva-consumatore

Per compensare il forte calo delle vendite della stagione, effetto immediato della grave crisi economica generale, i saldi avranno inizio in maniera anticipata rispetto agli anni passati, il 2 gennaio in quasi tutte le regioni d’Italia.
“Tra i rischi maggiori quelli di vedersi rifilare merci non di stagione o di trovarsi di fronte a prezzi fintamente ribassati. Per questo si consiglia di girare per negozi prima dell’avvio ufficiale dei saldi per memorizzare prodotti e prezzi pieni, così da poter valutare se le merci e i prezzi proposti con i ribassi sono veramente affari o solo specchietti per le allodole” avverte il presidente dell’ADICO, Carlo Garofolini.

Ecco un breve decalogo redatto dall’ADICO per aiutare il consumatore non incorrere in spiacevoli sorprese durante gli acquisti "in saldo".
1) Essere molto accorti quando si promettono liquidazioni fino a esaurimento.
2) Scegliere punti vendita che normalmente garantiscono prodotti di qualità.
3) È buona norma confrontare il prezzo del prodotto scelto prima e dopo l’avvio della campagna dei saldi.
4) Verificare bene il prodotto che viene posto in vetrina e quello che viene offerto in negozio.
5) Diffidare delle offerte similari a prodotti di marca.
6) Conservare sempre lo scontrino fiscale per far rispettare il diritto di cambio del prodotto se difettoso entro 8 giorni dall’acquisto.
7) Controllare etichetta e misure per essere sicuri di comprare il prodotto scelto.
Confrontare più offerte.
9) Diffidare dai sconti superiori al 50%