venerdì 11 settembre 2009

Bot a tasso sottozero

@@weblog


11 settembre 2009 15:53

Bot a tasso sottozero

Ieri i buoni del tesoro, i Bot hanno toccato tassi al minimo storico, “talmente bassi da non essere sufficienti a coprire le commissioni dovute alle banche” spiega il presidente dell’ADICO, Carlo Garofolini.

Una notizia che lascia “a bocca asciutta tutti i risparmiatori che investono in Bot” fanno sapere dall’ADICO; “in pratica si paga per investire”.

Infatti nell’asta di ieri, nel caso dei titoli trimestrali, per la prima volta nella storia si e’ verificato il passaggio in negativo proprio a causa delle commissioni. Un evento che per ora ha risparmiato i titoli annuali.

Numeri alla mano, per un investimento di 10.000 euro, l’ipotetico guadagno lordo annuo e’ di 38,2 euro e si trasforma al netto in una maggiore spesa (o perdita) di 8 euro l’anno. Non scendono sotto zero, ma certo garantiscono un ritorno quasi nullo i titoli annuali. Se si applica il prelievo fiscale al rendimento lordo di 0,741% e si considera il prezzo di aggiudicazione di 99,254, il risultato netto si ferma allo 0,65%. Tolte le commissioni bancarie si scende ancora allo 0,35%, ma si rimane comunque sopra lo zero. Per 10.000 euro investiti c’e’ un ritorno lordo di 74,1 euro che si riduce ad un netto di 35 euro.