martedì 12 gennaio 2010

Redditi reali al gelo

@@weblog
11 gennaio 2010 15:38
ADICO: redditi reali al gelo

A conferma della crisi che imperversa ormai nel nostro Paese, l’ultimo dato Istat diffuso oggi, il potere di acquisto delle famiglie italiane ha visto una contrazione dell'1,6% in appena dodici mesi.
Il dato si riferisce al periodo ottobre 2008 – settembre 2009, “secondo cui in un solo anno i redditi reali risultano essere al gelo” avverte il presidente dell’ ADICO, Carlo Garofolini.
Dall'altra, indica l’istituto di ricerca, la propensione al risparmio è cresciuta di 0,2 punti percentuali su base mensile e di 0,4 punti su anno. Il reddito disponibile (in valori correnti) è diminuito dello 0,4% mensile e dell'1% su anno, la spesa per consumi ancora di più: dell'1,5% tendenziale e dello 0,6% congiunturale.
“Come ovvio neanche le imprese sono immuni da un quadro deteriorato” evidenziano dalla segreteria dell’ADICO, tanto che secondo Istat la quota di profitto delle società non finanziarie, nel periodo che va da ottobre 2008 a settembre 2009, è calata di 2 punti percentuali rispetto al corrispondente periodo dell'anno precedente. La quota di profitto, precisa l'Istat, è stata pari al 40,9% e che si è ridotta dello 0,3% su base congiunturale.
Per il presidente dell’ADICO “il dato è una conferma delle difficoltà e delle paure delle famiglie voler spendere; l’unica ricetta per uscire dalla crisi è ridurre le tasse ai lavoratori dipendenti e pensionati, istituire sgravi fiscali alle imprese che investono nell’occupazione, tagliare del 10% i prezzi di energia, alimentari e trasporti”.