giovedì 8 aprile 2010

Come richiedere il bonus per il gas

“C’e’ tempo fino al 30 aprile per richiedere l’agevolazione retroattiva per pagare meno la bolletta del gas” ricordano dall’ADICO.
Un’iniziativa – ricorda il presidente dell’ADICO, Carlo Garofolini – che e’ cumulabile con quella prevista per l’elettricità e può essere richiesta anche da coloro che utilizzano impianti di riscaldamento condominiali, ovviamente a gas naturale, ma non da chi usa il gas a bombola o il Gpl rivolta alle fasce sociali più deboli.
Il bonus – spiegano dalla segreteria dell’ADICO – consente un risparmio del 15% circa sulla bollette di gas; hanno diritto richiederlo tutti i clienti con indicatore Isee, non superiore a 7.500 euro. Il limite di reddito può arrivare fino a 20.000 euro se i beneficiari sono le famiglie numerose.
Il valore del bonus sarà differenziato per tipologia di utilizzo del gas, per numero di componenti del nucleo familiare, per zona climatica di residenza. Secondo i calcoli dell’ADICO può arrivare fino a 160 euro per le famiglie di quattro componenti, a 230euro annui per quelle con più di tre figli.
Per fare domanda occorre compilare gli appositi moduli e consegnarli al proprio Comune di residenza o presso altro istituto eventualmente designato dallo stesso Comune (ad esempio i Caf).
A tutti i clienti che hanno sottoscritto direttamente un contratto di fornitura gas, il bonus sarà riconosciuto come una deduzione in bolletta. Chi ha invece un impianto di riscaldamento centralizzato- condominiale e non ha un contratto diretto, potrà ritirare il bonus presso gli sportelli delle Poste Italiane.
Il diritto al bonus – ricordano dall’ADICO – ha una validità di 12 mesi, dopodiché per l’eventuale rinnovo, il consumatore dovrà presentare una domanda accompagnata da una certificazione Isee aggiornata, che attesti il permanere delle condizioni di disagio economico.
Per altre informazioni sul bonus ci si può rivolgere al proprio Comune, chiamare il numero verde 800.166.654, o consultare i siti www.sviluppoeconomico.gov.it, www.autorita.energia.it, www.bonusenergia.anci.it.