venerdì 13 novembre 2009

ADICO: T-red, dopo 4 secondi multa confermata

@@weblog
13 novembre 2009 10:58
ADICO: T-red, dopo 4 secondi multa confermata

Per chi ha passato il t-red di Mogliano 4 secondo dopo che è scattato il rosso, non c’è più speranza di vedersi rimborsati i soldi della multa e di riavere i punti persi della patente. E’ questa la linea adottata dai Giudici di Pace di Treviso che valuta i ricorsi presentati dei tanti automobilisti mestrini caduti nella trappola del semaforo truccato. «I Giudici stanno seguendo una linea comune – spiega Andrea Campi, legale dell’Adico di Venezia, associazione alla quale si sono rivolti 300 automobilisti imbrogliati dal t-red – Se la foto indica che il passaggio è avvenuto oltre i 4 secondi dal rosso, allora è inutile presentare ricorso. Se invece il passaggio è avvenuto entro quel tempo, allora il giudice riconosce la validità dell’azione». Lo scandalo t-red è scoppiato ancora qualche tempo fa. In questo tipo di semaforo il ross o scatta immediatamente dopo l’arancione. A Mogliano sono tantissimi i mestrini caduti nel tranello. In circa 300 si sono rivolti all’Adico. «Per chi ha già pagato, non c’è molto da fare, se non attendere che a livello nazionale lo strumento venga definito illegittimo – continua Campi – Purtroppo trequarti di quelli che si sono rivolti a noi hanno appunto già onorato la sanzione. Fra chi non ha pagato, invece, più di qualcuno ha ottenuto dal Giudice il rimborso dei soldi e la restituzione dei punti tolti dalla patente».