martedì 26 gennaio 2010

Banca Mediolanum multata per 200 mila euro dall’ ”Antitrast”

Nell’ultima nota diffusa dall’ADICO si legge che “Banca Mediolanum è stata multata per 200 mila euro dall'Antitrust per una pratica commerciale scorretta”.
In particolare, secondo l'Antitrust, negli spot pubblicitari e' stata omessa l'indicazione relativa alla circostanza che il tasso creditore del 3% netto fino al 30 giugno 2009 si applicava solo sulle giacenze superiori a 12.000 euro. Inoltre Banca Mediolanum non ha chiarito in modo sufficiente sul web le informazioni sul prodotto sui siti www.bancamediolanum.it e www.mediolanumvita.it, ''di modo che fosse necessario consultare più pagine all'interno degli stessi per acquisire le informazioni complete relativamente al conto corrente Mediolanum Freedom e, specificamente, per evincere il collegamento esistente tra tale prodotto e la polizza vita Mediolanum Freedom Plus e per ricavare tutte le condizioni da soddisfare per usufruire del rendimento promesso''.
Sull'omissione informativa della soglia dei 12.000 euro secondo l'Antitrust ''la proposta commerciale della Banca, cosi come formulata all'interno degli spot contestati – scrive l'Autorita' – risulta pertanto eccezionalmente allettante per il consumatore, cui vengono prospettati i vantaggi della liquidità sempre disponibile e di un rendimento certo ed indubbiamente elevato rispetto a quanto mediamente proposto dagli altri operatori di mercato''.