sabato 17 aprile 2010

Nuovi aumenti alla pompa

Dopo tre giorni di completo fermo dei prezzi, si registrano nuovi movimenti sulla rete. Lo rileva la Staffetta Quotidiana nel suo consueto monitoraggio, precisando che è stata l'Agip a tornare a salire e l'ha fatto sia sulla benzina che sul diesel. Il market leader Agip ha ritoccato all'insù di 5 millesimi i prezzi sia della benzina che del gasolio: la prima è così arrivata a 1,428 euro al litro, il diesel a 1,258. Rimane invece fermo sul Gpl.
I prezzi di tutte le altre compagnie sono invece rimasti invariati. Agip supera quindi tutte le concorrenti, tranne, sulla verde, Shell (1,432) e Total (1,429) e, sul gasolio, Q8, Shell, Tamoil, Total (tutte a quota 1,259).
Ecco di seguito i prezzi dei carburanti per compagnia rilevati dalla Staffetta:



BENZINA VAR. GASOLIO VAR
AGIP 1,428 +0,005 1,258 +0,005
API/IP 1,424 - 1,254 -
ERG 1,423 - 1,254 -
ESSO 1,423 - 1,251 -
Q8 1,425 - 1,259 -
SHELL 1,432 - 1,259 -
TAMOIL 1,419 - 1,259 -
TOTAL 1,429 - 1,259 -

Intanto l'Istat fa sapere che i prezzi della benzina verde a marzo sono cresciuti del 16,7% su base annua e del 2,7% su base mensile; mentre per il gasolio da autotrazione si è registrato un incremento tendenziale del 16,3% e congiunturale del 4%. Il prezzo del gpl è aumentato del 3,7% rispetto a febbraio e dell'11,4% rispetto a marzo 2009.